Skip to main content

Centro storico di Villa del Ferro


Un massiccio ponte in ferro-battuto sulla Liona permetteva il transito verso l’antico feudo fortificato di Villa del Ferro, che fu donato nel sec XIII al vescovo di Vicenza. Al centro del paese si affacciano alcuni eleganti edifici storici:

Villa Priuli-Crisanti (foto 1), eretta alla fine del sec XVI dalla nobile famiglia veneziana Priuli. Sorge presso la strada principale che attraversa il centro. L’insieme si sviluppa su tre cortili digradanti con gli ambienti di villa disposti secondo la tradizionale dimora signorile della campagna veneta che si conclude con barchessa isolata.

Villino Trissino-Montorio (foto 2), risalente al sec XV, è l’edificio più antico di Villa del Ferro. In posizione elevata rispetto al livello della piazza sottostante, si sviluppa su due piani con le finestre trilobate e il portale d’ingresso insolitamente doppio, finemente decorati e in stile tardo-gotico.

Villa Bollani-Brunello (foto 3), dal grande cortile selciato in pietra, prospiciente il paese. La costruzione risale alla fine del sec XVIII nel luogo in cui sorgeva un antico castello e fu ampliata nella prima metà dell’Ottocento.

Chiesa di San Martino (foto 4), completamente ricostruita durante la prima metà del secolo scorso, conserva al suo interno alcune opere di interesse storico-artistico.

Categoria: Ville e monumenti

Dati informativi


  • Indirizzo

Immagini


foto 1 – Villa Priuli Crisanti

[2] Villa Oliviera-Giacometti

[2] Villa Oliviera-Giacometti

[4] Villa Bollani-Brunello

[4] Villa Bollani-Brunello

foto 4 – chiesa parrocchiale